SCUOLA DI
ARCHITETTURA URBANISTICA INGEGNERIA DELLE COSTRUZIONI
  • Home > 
  • Scuola > 
  • Galleria del Progetto - Spazio Mostre

Galleria del Progetto - Spazio Mostre

Copyright Archivio Vittoriano Viganò Milano (AVVM) ©2019

La Scuola di AUIC fa della divulgazione culturale un aspetto fondamentale della sua missione educativa verso gli studenti e del suo ruolo di aggregatore sociale sul territoriale.

Si apre a studenti italiani e stranieri, ai professori e alla comunità locale con mostre di altissimo spessore culturale e qualitativo per presentare le opere più importanti di architetti milane-si, italiani e  stranieri. Lo spazio mostre, denominato Galleria del Progetto, ha esposto nel corso del tempo Alvaro Siza, Aldo Rossi, Pier Luigi Nervi, Antonio Monestiroli, Vittoriano Viganò e molti altri illustri.

Il calendario fitto di eventi propone una mostra al mese, curata da professori della Scuola che approfondiscono argomenti rilevanti per l’Architettura contemporanea e storica. 

La realizzazione di mostre prestigiose e la gestione dello spazio sono resi possibili anche grazie alle nascenti collaborazioni tra Scuola e brand particolarmente sensibili ai temi legati all’architettura e alla divulgazione del patrimonio culturale che sostengono in maniera continuativa le attività della Scuola.

Copyright Archivio Vittoriano Viganò Milano (AVVM) ©2019

VV100 A COME ARCHITETTURA: UNA RETROSPETTIVA

15.11 - 16.12.2019
CURATORE/I:

GIAMPIERO BOSONI, ANDREA GRITTI, ARCHIVIO VITTORIANO VIGANO' MILANO

Vittoriano Viganò nasceva a Milano il 14 dicembre 1919.
La Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria delle Costruzioni e la Scuola di Design del Politecnico di Milano con la partecipazione dell’Archivio Vittoriano Viganò Milano (AVVM), curato dalle figlie Vanessa Viganò e Viviana Viganò, inizia con questa mostra un ciclo di eventi per rendere omaggio all’opera di un autentico maestro dell’architettura e del design del Novecento, prima studente e poi docente del nostro Ateneo.  [READ MORE]

Torna su

MIES VAN DER ROHE. UN'IDEA DI CITTA'.

2 - 30.10 2019
CURATORE/I: 
MICHELE CAJA, ADALBERTO DEL BO, MASSIMO FERRARI, MARTINA LANDSBERGER, ANGELO LORENZI, TOMASO MONESTIROLI, RAFFAELLA NERI

Nel cinquantenario della scomparsa di Ludwig Mies van der Rohe, presso la Scuola AUIC del Politecnico di Milano e con il contributo del Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle costruzioni e Ambiente Costruito, si sono tenuti ad Ottobre una mostra e un Convegno internazionale sul rapporto tra progetto di architettura e costruzione della città, un tema oggi particolarmente significativo con cui celebrare la modernità del pensiero del maestro tedesco e l’attualità indiscussa della sua opera. [READ MORE]

Torna su

Vico Mossa. Architettura sarda tra ruralità e modernità

10 - 24.05 2019
CURATORE/I:
ROBERTO PODDA - PAOLA GAMBERO - MARCO BIRAGHI

La Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria delle Costruzioni del Politecnico di Milano ospita la prima mostra monografica dedicata al lavoro dell’architetto sardo Vico Mossa. È questo un momento importante per la cultura architettonica italiana che ritrova così un suo protagonista, fin qui noto principalmente per i suoi studi sull’architettura minore. IO RIDO PERCHÉ HO PAURA. Vico Mossa. Architettura sarda tra ruralità e modernità, finanziata dalla Fondazione di Sardegna e patrocinata dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, con oltre 200 tra tavole di progetto, disegni, modelli, fotografie, lettere, articoli, libri ecc., per la maggior parte inediti, realizzati tra il 1935 ed il 1990, offre l’opportunità, attraverso le opere dell’autore, di comprendere il ruolo che la Sardegna ha svolto nel panorama dell’architettura italiana di quegli anni. Se, come scrive E. N. Rogers “La modernità è l’istanza più evoluta della tradizione”, rileggere oggi l’opera di Vico Mossa, diventa qui vitale testimonianza di come il principio dell’economia di mezzi, da sempre legato alla conoscenza dei luoghi, sia ancora capace di nutrire il presente divenendo strumento per progettare il futuro. [READ MORE]

Torna su

Antonio Monestiroli. Architettura. La ragione degli edifici

25.02 - 22.03 2019
CURATORE/I: RAFFAELLA NERI - TOMASO MONESTIROLI

 

La mostra è dedicata al lavoro di Antonio Monestiroli, professore emerito del Politecnico, direttore del Dipartimento di Progettazione dell’Architettura, fondatore, con altri, e poi preside della Scuola di Architettura Civile. I progetti esposti coprono un lungo arco temporale che va dal 1972 a oggi e comprendono concorsi e opere realizzate. [READ MORE]

Torna su

TRACES – Transmitting Contentious Cultural Heritages with the Arts

18.01 - 06.02 2019
CURATORE/I: SUZANA MILEVSKA - LUCA BASSO PERESSUT - CRISTINA F. COLOMBO - FRANCESCA LANZ - JACOPO LEVERATTO

 

“Contentious Objects/Ashamed Subjects” è una ricerca sulla ricerca, basata su uno studio curatoriale interdisciplinare di lungo periodo, avente per oggetto ricerche e progetti di natura artistica. La mostra è incentrata in particolare su differenti metodologie, modalità e strategie di ricerca adottate da artisti contemporanei. [READ MORE]

Torna su

Fernand Pouillon, costruzione città paesaggio: opere scelte 1948 – 1968

16.10 - 16.11 2018

CURATORE/I: GIULIO BARAZZETTA - MARTINA LANDSBERGER

La mostra si occupa di un tema centrale nella concezione del progetto di architettura di Pouillon: lo stretto legame di un’opera verso i riferimenti e studi. In particolare la sua attività di studioso e saggista si affianca a quella di collezionista ed editore. [READ MORE]

Torna su

Mario Bellini. Il disegno del progetto.

12.9 - 5.10 2018

CURATORE/I: CAMILLA CASONATO - MARCO MUSCOGIURI 

La mostra presenta oltre duecento tra schizzi e disegni realizzati da Mario Bellini, figura di spicco nel panorama internazionale dell’architettura e del disegno industriale, negli ultimi quarant’anni, riguardanti alcuni dei progetti più significativi sviluppati nella sua lunga e prolifica carriera. [READ MORE]

Torna su

Diacronie. Giangiacomo D’Ardia. Progetti di architettura 1967-2017

21.03 - 18.04 2018
CURATORE/I: EMILIA CORRADI - GIULIA SETTI

La mostra presenta una raccolta critica di materiali e progetti elaborati da Giangiacomo D’Ardia in un ambito cronologico che va dal 1967 al 2017. Al suo interno sono ospitate, attraverso disegni, schizzi, modelli, foto, sia opere realizzate che progetti di ricerca e di sperimentazione, sia già esposti in contesti internazionali sia appartenenti a diverse collezioni pubbliche e private. [READ MORE]

Torna su

Aldo Rossi. Il Gran Teatro dell'Architettura

19.10 - 17.11 2017

CURATORE/I: MARCO BIRAGHI - GIANNI BRAGHIERI 


A venti anni dalla scomparsa di Aldo Rossi, il Politecnico di Milano - Scuola AUIC ha organizzato questa mostra con l’obiettivo di ricordare una fondamentale figura della cultura architettonica contemporanea italiana e internazionale che ha studiato e insegnato alla Facoltà di Architettura dell’Ateneo. [READ MORE]

Torna su

Il modello come strumento di progetto e costruzione

14.04 - 28.04 2017

CURATORE/I: GIULIO  BARAZZETTA

 

La mostra raccoglie 3 diverse esperienze sulla questione del “modello” come strumento di rappresentazione dell’architettura, per condividere indagini recenti sviluppate attorno a questo soggetto confrontandole. [READ MORE]

Torna su

Campus & ControCampus

04.04 - 12.09 2016

CURATORE/I: ILARIA VALENTE - MARCO BIRAGHI - ORSINA SIMONA PIERINI - GENNARO POSTIGLIONE - ALESSANDRO ROCCA 

 

La mostra affronta il tema del rapporto tra architettura, città e istituzioni universitarie attraverso una selezione di alcuni casi emblematici in un ampio arco temporale [READ MORE]

Torna su