SCHOOL OF
ARCHITECTURE URBAN PLANNING CONSTRUCTION ENGINEERING

Diacronie. Giangiacomo D’Ardia. Progetti di architettura 1967-2017

21.03 - 18.04 2018
CURATORE/I: EMILIA CORRADI - GIULIA SETTI

 

"(...) Ma se si pensa alla sperimentazione probabilmente si deve necessariamente pensare al coraggio e alla coerenza. Una sperimentazione ha tanto valore se ha il coraggio di presentarsi come tale e fame per essa, una battaglia. Quando si sperimenta si accetta anche la linea esterna, diversa. (...) [Giangiacomo D'Ardia]

 

Diacronie

Giangiacomo D’Ardia. Progetti di architettura 1967-2017

 

La mostra presenta una raccolta critica di materiali e progetti elaborati da Giangiacomo D’Ardia in un ambito cronologico che va dal 1967 al 2017. Al suo interno sono ospitate, attraverso disegni, schizzi, modelli, foto, sia opere realizzate che progetti di ricerca e di sperimentazione, sia già esposti in contesti internazionali sia appartenenti a diverse collezioni pubbliche e private.

Obiettivo della Mostra è quello di documentare ed illustrare un percorso di ricerca progettuale e didattico sull’architettura e sul paesaggio con un taglio critico ed un punto di vista molto particolare, che ha avuto come campo di indagine sia in contesti storici che paesaggi fragili in un arco temporale di cinquanta anni.

Una mostra in bilico tra ricerca e applicazione, in cui le relazioni tra figure e forme dell’architettura vengono raccontate attraverso un rimontaggio analogico.

 

In occasione dell’inaugurazione la prof. Laura Thermes ha tenuto una lezione sull’opera di Giangiacomo D’Ardia e sul contributo apportato nel dibattito culturale italiano e internazionale.