SCUOLA DI
ARCHITETTURA URBANISTICA INGEGNERIA DELLE COSTRUZIONI
  • Home > 
  • Didattica > 
  • Esami di Stato per A.P.P.C. e Ing. (Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori ed Ingegneri)

Esami di Stato per A.P.P.C. e Ing. (Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori ed Ingegneri)

Per poter esercitare la professione corrispondente al proprio titolo di laurea, la normativa vigente prevede il superamento di un Esame di Stato finalizzato al conseguimento della abilitazione a tale esercizio.

Il Politecnico di Milano č riconosciuto sede legale per sostenere gli Esami di Stato per il conseguimento dell’abilitazione all’esercizio delle Professioni di Ingegnere e di Architetto; in tale ambito gli sono affidati compiti organizzativi e amministrativi ed in particolare le iscrizioni, gli aspetti logistici, il rilascio degli attestati.

Gli Esami di Stato sono indetti annualmente con Ordinanza del Ministero dell’Istruzione e della Ricerca e scaricabile dal sito alla voce Normativa.


Sono previste due sessioni di esami, una primaverile ed una autunnale. Questi esami sono stati oggetto di riforma (D.P.R. 5 giugno 2001, n.328) che istituisce due livelli distinti, a cui corrispondono due distinte sezioni negli Ordini Professionali:


SEZIONE A:
cui si accede con il titolo di laurea specialistica/magistrale e Vecchio Ordinamento


SEZIONE B:
cui si accede con il titolo di laurea o con il diploma universitario, con il titolo di laurea specialistica/magistrale e Vecchio Ordinamento. 

Per sostenere l'Esame di Stato occorre presentare domanda di ammissione presso la sede prescelta, nei tempi e nei modi da essa indicati, fermo restando che la scadenza per la presentazione delle domande e l'inizio delle prove sono le stesse su tutto il territorio nazionale.

I candidati possono presentare domanda in una sola sede universitaria.



Per informazioni e procedure:
Esami di Stato PoliMi
esamidistato@polimi.it